TRASFERITI SU http://seladelfia.wordpress.com

TRASFERITI SU http://seladelfia.wordpress.com
CLICCA SUL LOGO PER ACCEDERE AL NUOVO SITO

Se si va al voto da soli,prima le primarie della Sinistra e l'Arcobaleno

Lo scioglimento delle camere sembra inevitabile come lo sono anche le votazioni anticipate.Il tentativo di Mussi di cercare un'intesa con il PD sembra inutile,e quasi certamente verremo messi da parte.
Se i 4 partiti della Sinistra hanno intenzione davvero di correre insieme,allora il candidato presidente del consiglio sia votato dalla base.Non vogliamo ne Diliberto,Mussi o Bertinotti se non attraverso lo strumento democratico delle primarie.
Le scelte che provengono dall'alto appartengono ad altre forze politiche.Vogliamo primarie serie non come quelle del PD nella quale il vincitore era risaputo sin dall'inizio.
E' il momento di fare sul serio,il tempo delle chiacchiere è terminato,è il momento di agire.Non importa se un partito o una federazione adesso l'importante è far sentire la nostra voce.
A tutti i militanti e simpatizzandi incito a inviare una mail ai rispettivi partiti per esortare a questa scelta democratica.Lasciate un commento.
Antonio Di Gilio

5 commenti:

sparkaos ha detto...

le primarie sono fondamentali ma se non si cambia la classe politica valgono poco xche resti costretto a scegliere tra i soliti noti
ciao

Rigitans ha detto...

sono perfettamente d'accordo, è quello che esigo anch io da questa sinistra plurale, se vuole essere aperta e democratica. altrimenti tute false promesse.

nynoblog ha detto...

Difficile evitare che le primarie non si trasformino in una farsa come quelle del PD... Tuttavia, con questa legge elettorale, e con le liste bloccate, sarebbe pessimo se non si tentasse questa via...

Skeight ha detto...

Non so per la leadership nazionale, ma a livello locale sarebbe un'ottima idea: è pieno, in Rifondazione come nei Verdi e in Sd, di compagni in gamba e apprezzati da molti anche al di là del bacino elettorale classico, e con le primarie sarebbe un modo per valorizzarli.
Tuttavia sono scettico, perché le primarie toglierebbero molto potere agli apparati di partiti e renderebbero quasi inevitabile una fusione futura, cosa per me estremamente positiva, ma che i dirigenti attuali vedono come il fumo negli occhi. Quindi, visti i tempi ristretti prima delle elezioni (febbraio e marzo, due soli mesi) dubito che ci saranno

Anonimo ha detto...

Con il piffero che vi voto ancora.
Mi avete tradito,in questi due anni
non ho visto niente di diverso da quello che facevano i destrosi.
Dovevate smetterla con le "missioni" di pace&bombe
Dovevate ridare dignità al lavoro e abolire la legge 30
Dovevate rendere giustizia ai massacrati della macelleria messicana del G8,difatti ci ritroviamo il capo dei manganellatori commissario(profumatamente pagato) alla monnezza,invece che in galera.
Dovevate rifare la legge sulla droga che tanto male ha fatto e invece ancora oggi chi coltiva un vegetale per fumarselo và in galera dove addirittura viene ammazzato (Claudio Bianzino)senza che nessuno di voisignori dica qualcosa
Il dal Molin si farà perchè voi traditori del popolo non avete osato contraddire il padrone.
La Tav pure si farà,sempre grazie a voi che avete mancato il vostro ruolo di difensori del popolo.
Non voterò più per nessuno,ma se lo farò non sarà certo per voi, che mi siete andati "giù di squadro" per sempre,temo.

Avete perso per vigliaccheria e incoerenza,non per il valore del nemico e non meritate l'onore delle armi.