TRASFERITI SU http://seladelfia.wordpress.com

TRASFERITI SU http://seladelfia.wordpress.com
CLICCA SUL LOGO PER ACCEDERE AL NUOVO SITO

Il nazi-fascismo invade la rete

Scrivo questo post per segnalare un sito mostruosamente razzista e xenofobo per mostrare come le forze naziste stanno sempre più facendo proseliti nel silenzio più assordante.Un sito quello che vi segnalo adatto solo a gente forte di stomaco.Torture,assassini,offese a qualsiasi soggetto non "ariano".Il riflusso di una stagione che si sperava morta si fa sempre più forte nell'indifferenza generale dei mass-media e della rete che mi spaventa,perchè come diceva Levi "è successo una volta e può ancora succedere"
Il link è il seguente

http://www.88tube.net/

Ricorda molto il sito youtube dal quale copia anche la grafica ma i video sono un compendio al peggiore isterismo della storia.Invito tutti i lettori a segnalare presso la polizia postale e alla magistratura questo link.Esiste un limite alla libertà di pensiero...si chiama dignità umana.

Antonio Di Gilio

10 commenti:

BC. Bruno Carioli ha detto...

L'esaltazione della violwnza è apologia, quindi un reato.

Skeight ha detto...

I tempi della polizia postali sono sempre lunghi... se riuscissimo a trovare qual è il provider che vende lo spazio a questo sito potremmo contattarlo, segnalarlo e chiedere di chiuderlo, penso che sarebbe molto più efficace

Max ha detto...

Anche se oscurate le pagine
questi comportamenti continueranno

Perche' nascondere ?
Tutti dovrebbero sapere..

andrea ha detto...

tutti in galera fuori
gli amici degli amici
sentioo odore di fascismo qui e di ben pensanti
borghesi
state al governo e lo votate e parlate coem se foste nei campi di concentramento
inutile astenersi dal voto
e tutti quelli che potro coinvolgere a nn votare li coinvolgero
questa
dirigenza dalle manl insanguinate
deve sparire dalla storia
per sempre nn appena fuori dalle stanza dle potere nn vi ricordera nessuno
nenanche i vs amici della banca europea
li avete serviti pe ri lpotere
grazie e ciao
ma nn chiedete voti ai compagni questa volta

Maurizio ha detto...

Con la tua segnalazione gli hai dato solo visibilità :(

Giovanni Tonetti ha detto...

Mi domando come faccia a rimanere aperto un sito del genere.
Veramente disgustoso!!!!
Ho aperto un video in homepage e l'ho chiuso dopo poco perché stavano facendo vedere una persona a cui stavano tagliando la testa.
Senza parlare delle violenze gratuite sparse qua e là oltre che ovviamente ai video dove inneggiano il Fuhrer...

Spero che qualcuno riesca a segnararlo alle autorità competenti.
Chi condivide anche solo qualcosa di questo sito...
o chi parla di "libertà di espressione" per difenderlo...
MI FA SCHIFO! Si deve solo vergognare!

Ciao

andrea ha detto...

le morti giornaliere
sparse per il mondo e
mai documentate
magari fatte sotto una bandiera amica_?
nn infastidiscono
nessuno qui
i massacri del g8 dei vari capi manager mondiali?
o delle industrie farmaceutiche?

in Iraq e in Afganistan
o sono bugie?
Guantanamo un altra bugia?
le torture confessate a muso duro in qwuesti gg
da un sedicente ex agente cia
sogni?

ce qualcosa di mostruoso
nel vs indignarvi
in una sola direzione

la differenza tra il fascismo e le democrazie (miti e buone)
sta nel mostrare direttamente auìi suoi sudditi

la fine che vanno a fare i loro avversari
questo è il fascismo

invece
i regimi democratici
nn sono meno brutali
dei vari fascismi si sa il dominio è dominio
e nn tollera scherzi
qualsiasi colore abbia la bandiera
che lo distingue
ma per le democrazie
e abitudine di nasconder i vari omicidi
brutali e no
loro
li nascondono
li mimetizzano
li rimovuovono
i medie servono aquesto no?

no
nn so cosa scegliere

questa rimozione
oggi è supportata dalle sinistre social democratiche
al potere in europa
cosi come dalle destre europee
una sola nazione puo compiere ogni misfatto

o forse e solo una questione di buon gusto borghese?

Max ha detto...

Da sempre gli uomini tagliano le teste

La follia umana vuole farsi conoscere..

Pazoorian ha detto...

Ma per favore, siete ridicoli, tanto queste ideologie non le fermerete mai, è inutile invocare la proibizione di un pensiero, siete condannati alla frustrazione eterna.
Gaaaaa!

Anonimo ha detto...

è uno skifo