TRASFERITI SU http://seladelfia.wordpress.com

TRASFERITI SU http://seladelfia.wordpress.com
CLICCA SUL LOGO PER ACCEDERE AL NUOVO SITO

Visti gli ultimi accadimenti propongo di espellere Pieroni e Spartacus.MA LO DECIDA IL COLLETTIVO.NO A SCELTE DALL'ALTO

Oggi con mio grande stupore vengo a scoprire che Kilombo Slow esisteva ed era dentro Facebook.Per 6 mesi la mia mozione è stata fermata perchè la redazione affermava che non esistendo Kilombo Slow non si poteva inserire nulla in suo riguardo(ora capisco perchè così tanto fervore contro quella mozione).

Per questo propongo l'espulsione di Pieroni e Francesconi per mala fede palese e per incapacità di gestione di Kilombo,vista la continua emoraggia di kilombisti e la scarsa partecipazione degli stessi(quando mi iscrissi io alle votazioni se ne presentavano in 5 o 6,adesso si va per deroghe ai vecchi redattori).

Antonio Di Gilio

15 commenti:

korvorosso ha detto...

Mi dispiace solo di non poterti dare una mano, visto che sono sospeso da dicembre. Stai, state facendo un ottimo lavoro. In bocca ai lupi! (più che lupi, iene)

mario&red ha detto...

Firmo
http://pensareinprofondo.blogspot.com

Dario ha detto...

L'espulsione mi pare eccessiva (anche se ne sono state fatte per motivi molto più futili) mi basterebbe che questi due personaggi che fanno e disfanno a proprio piacimento avessero un sussulto di dignità e si dimettessero.
Mi accontenterei della loro uscita dalla redazione e della loro interdizione perpetua per quanto riguarda redazioni e comitati.
Visto che so già come risponderanno, tanto è un disco rotto ormai, faccio presente a lor signori che più di 10 persone che li criticano non è una piccola minoranza di disinformatori. Vista la partecipazione del collettivo così scarsa è un buon 25% dei bloggers attivi che poi quando vengono chiamati a votare diventano cospicue maggioranze.

korvorosso ha detto...

volete sapere l'ultima? se andate su Kilombo Facebook scoprirete che stranamente, tra gli amministratorii, i nomi di Pieroni e Francesconi non sono più attivi...

Franco Rossi ha detto...

Scusa Dario l'espulsione ti sembra eccessiva perchè? Ne hanno fatto di ogni colore. Dovrebbero essere espulsi di fatto.

Spartacus Quirinus ha detto...

rispondo a korvorosso che è responsabile delle pagine fake messe su facebook e dell'uso delle nostre fotografie (diritto alla privacy!) per fargli notare che scrive una cazzata, dopo l'altra! Su facebook, a meno che non andiate su una pagina FAKE da lui inserita, non sono spariti assolutamente né io né Valerio. Rispetto alla sospensione, cosa pretende l'ideatore di sbirrombo e delle pisciate su kilombo? O il sabotatore della home page con 90 post (solo perché interrotto) uno dietro l'altro, una pacca sulle spalle? Fate tutti attenzione perché c'è la possibilità di complicità in diffamazione, violazione della privacy, ecc. ecc.

Dario ha detto...

Sono contrario alle espulsioni amministrative, fatte dal padrone del dominio o eseguite dalla redazione.
Preferisco che sia il collettivo con una votazione democratica a decidere le sorti di questi redattori

Sir Percy Blakeney ha detto...

Riporto qui quanto espresso sul Blog di Ballini:

Francesconi: Non DIRE CAZZATE e smettila di mentire.

Questa di Facebook è l'ultima delle porcherie che avete fatto.

Sia tu che Pieroni vi siete comportati in maniera ignobile con Cloro ai tempi in cui la vostra organizzatrice di convegni a Montecitorio insultava lei e i figli minori dandone le generalità usi e abitudini sue e delle bambine, con Mario ai tempi dell'altro insulto del figlo siete stati zitti , con i vari redattori ai tempi dell'accusa dei fiancheggiatori di Sandalo pure.

Tu e quell'altro vaticanista insieme a la bisbetica Tisbe e l'alcolizzata ex di tutto,che oggi stanno zitte sperando che la gente abbia la memoria corta,mi cancellaste come redattore (nonostante fossi stato eletto) con accuse campate in aria perchè all'epoca vi segnalai queste cose e mi opposi alla vostra cricca (tranne facebook che è successivo alla mia uscita) e ne approfittaste per calunniarmi e far passare l'emendamento espulsione by redattori (KORVO AD OGGI E' ESPULSO) quindi ora fai i bagagli e sciacquati dai coglioni e vai a raccontare balle ad altri. Del resto ti hanno già cacciato da altri posti non sarebbe la prima volta hai il callo.

korvorosso ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
korvorosso ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Casa della Sinistra ha detto...

RAGAZZI IO HO SEMPRE PERMESSO A TUTTI DI PARLARE E NON HO MAI CENSURATO.MA HO ANCHE IO I MIEI LIMITI E SI CHIAMA DIGNITA'.LE OFFESE GRATUITE NON LE SOPPORTO E SE QUALCHE VOLTA MI è SCAPPATO CHIEDO SCUSA A COLORO CHE SI SONO SENTITI OFFESI.

mario&red ha detto...

Nasconditi Spartacus, è meglio.
Fate attenzione, e che fai minacci? Il primo troll qui sei te.

Sir Percy Blakeney ha detto...

BASTA CON LE BALLE
Leggo su Facebook questo:
"Valerio Pieroni ha scritto
alle 15.24
@Dario: il fatto commesso da Jaco è gravissimo, non può passare così come una cosa da niente. E' la prima volta in tre anni che avviene. Si è creato un precedente che sarà difficile da cancellare. Ci stanno tutti i presupposti per chiedere l'espulsione di Jaco, non la nostra, casomai. Infatti la proposta di espulsione deve essere presentata se il blogger viola pesantemente i principi della carta (i primi 3 articoli quindi)."

Cioè a me, Pieroni e Spartacus mi tolsero dalla redazione e non solo mi CANCELLARONO da Kilombo come utente senza comunicarlo ai membri del collettivo lanciando la campagna espulsione quando lo ero già di fatto utilizzando le accuse della bisbetica cui risposi documentando sul mio blog e non su Kilombo appunto perchè esautorato come redattore e impossibilitato a postare per difendermi dalle accuse. Vedo per altro che la stessa tecnica è utilizzata su FACEBOOK ora dove DI NUOVO mi tirano in mezzo senza il diritto di replica perchè io come altri non possiamo scrivere su quel gruppo.

Quindi che dicano grazie a JACO che almeno gli da la possibilità di postare su Kilombo e di difendersi dalle accuse e non fa come hanno con me e più recentemente con Korvo Rosso.

Inutile evidenziare che con lo sciopero della redazione i furbetti pensano di scampare l'espulsione essendo la redazione che decide la messa ai voti. Quindi continuate a farvi prendere per il culo da questi soggetti perchè questo fanno.

korvorosso ha detto...

Cioè Antonio, censuri i miei commenti perchè gli dò del coglione, quando lui può commentare liberamente nonostante mi impedisca illegittimamente di postare su kilombo? Offese gartuite? Minchia e ache avrebbe dovuto farmi perchè le mie offese non fossero gratuite, accoltellarmi?

Praga ha detto...

Firmo e sottoscrivo l'espulsione.